I social network: il futuro delle aziende

Non possiamo non prendere atto che la nostra era è quella dei Social Network. Questi mezzi di comunicazione stanno sorpassando tutti gli altri e oramai tutto avviene all’interno del loro mondo. Il nostro modo di relazionarci gli uni con gli altri è cambiato per sempre, così come il modo di fare affari. Ogni azienda oramai è ben conscia che se vuole avere successo deve investire sul social media marketing.

Non si tratta più di una scelta di stile, ma di una necessità che ogni azienda, in qualunque campo operi, deve considerare con molta attenzione in base alle prospettive, interessi, guadagni, ricavi, risorse, opportunità…

Se volessimo farci un’idea degli affari che vengono chiusi attraverso i social, ogni giorno, su Facebook, Twitter, Instagram… dovremmo prepararci a maneggiare cifre semplicemente astronomiche.

A cosa servono i Social per un’azienda

Un profilo social ben strutturato per un’azienda è davvero indispensabile: attraverso di esso si può fare social marketing, brand awareness, creare eventi, presentare i prodotti, curare i contatti con i clienti o con gli investitori e i partner.

Non è di fondamentale importanza valutare le dimensioni dell’azienda, il profilo social dev’essere comunque estremamente curato in ogni dettaglio e performare ai massimi livelli. Proprio per questa necessità di alta qualità e di ottimizzazione della gestione, è d’obbligo rivolgersi a dei professionisti del settore che sappiano creare e gestire profili social per aziende in maniera impeccabile.

Gestire un social per un’azienda non è la stessa cosa che gestire il proprio profilo personale: gli scopi sono diversi, i contenuti devono essere valutati attentamente, ogni post deve essere inserito in una strategia ben precisa. Un’azienda seria non pubblica nulla con il solo scopo di comparire, dietro ad ogni intervento ci deve essere sempre una forte motivazione, una tattica, un percorso e delle tappe con degli obiettivi da raggiungere.

Purtroppo ancora alcune persone credono che basti buttarsi dentro ad un social per iniziare a fare affari con la propria ditta. Il guaio è che chi fa questo tipo di scelta perde immediatamente credibilità agli occhi dei clienti Un profilo social gestito professionalmente va a valutare ogni aspetto della comunicazione al fine di aumentare la brand awareness, la reputazione del marchio ed in generale la percezione dell’azienda da parte dei clienti.

Il profilo social non è solo comunicazione: può anche essere infatti un mezzo potentissimo per fare veri e propri affari attraverso pratiche come il social media marketing.

Social media Marketing: il segreto del successo

Il social media marketing è un settore preciso del marketing sul web che raccoglie tutte quelle attività volte a raggiungere la propria fetta di mercato sul web.

Si tratta di una vera e propria disciplina volta ad ottimizzare le opportunità che offre la comunicazione tramite social media nell’ambito degli affari.

Società come Drinking Media offrono servizi in grado di generare maggiori numeri di interazioni con i propri contatti, aumentare gli engagement ed il social sharing. Queste pratiche che possono risultare un po’ misteriose ai più, in realtà aiutano a migliorare la conoscenza del marchio da parte dei consumatori e ad aumentare la notorietà dei prodotti.

La strategia social di un’azienda dev’essere curata professionalmente fin dall’inizio, andando dunque ad individuare gli obiettivi da raggiungere con il social media marketing.

Dopo di che, bisognerà analizzare e valutare, se esiste, la qualità e l’efficacia della presenza sui social dell’azienda e considerare quali siano i media più adatti a raggiungere gli obiettivi.

I vari social sono molto diversi tra di loro e non tutti vanno bene per qualunque tipo di attività. Ci sono social media più adatti ad un determinato tipo di azienda ed altri meno. A questo punto sarà necessario andare a valutare le strategie della concorrenza e il mercato di riferimento, poi si andrà a strutturare un vero e proprio piano di contenuti e un calendario di pubblicazioni, in modo da non trovarsi mai impreparati.

La giusta strategia

Creare una vera strategia social offre risultati garantiti: in breve si potranno verificare i miglioramenti attraverso parametri molto interessanti come il ROI, ovvero il ritorno sugli investimenti.

Ogni Euro investito in una strategia di gestione professionale dei social media da parte di un’azienda, si dimostra, in un breve lasso di tempo, un investimento particolarmente redditizio.

L’importante è fissare con chiarezza gli obiettivi e perseguire la strategia scelta con determinazione. Bisogna inoltre essere in grado di capire le interazioni con i clienti e saperle valutare nel giusto contesto. Interpretare correttamente le interazioni con i contenuti sui media è uno dei segreti del difficile mestiere di chi gestisce profili social per le aziende.

Non solo. Un buon professionista cerca di strutturare il profilo su misura della ditta: lo stile, il modo di approcciarsi agli affari, le modalità di operazione, la storia del marchio, la contestualizzazione nel tessuto sociale… sono tutti elementi che vanno considerati per creare un profilo social di successo.

Un marchio deve diventare familiare ai propri clienti per essere considerato di successo: il solo vedere un determinato tipo di prodotti deve portare alla mente il nome dell’azienda.Un account mal gestito, povero, poco aggiornato, con contenuti non curati… darà un’immagine di un’azienda trascurata e poco accattivante.

Al contrario rivolgendosi ai professionisti del settore si potranno raccogliere i frutti di una strategia ben organizzata, andando a scegliere il social più adatto, stabilendo quali sono i target, quali obiettivi saranno da raggiungere, e discutere a fondo l’idea che si vuole trasmettere dell’azienda.

Si troveranno quindi i contenuti più adatti, costruiti nella maniera più coerente con lo stile dell’azienda, e proposti al pubblico nel momento più giusto.

Solo in questo modo si avrà la possibilità di gestire davvero il proprio marchio sul web senza venire triturati dalle dinamiche più bieche della rete.Infatti il mondo dei social media può essere tremendo per la reputazione di un’azienda se mal gestito. Compromettersi o creare danni di immagine è più facile di quello che si possa pensare.

Gli esperti di gestione profili social sono invece capaci di destreggiarsi in questo difficile mondo in maniera disinvolta e consapevole.