Normative sulla sicurezza in casa: ecco come evitare gli incidenti domestici

Gli incidenti domestici sono diminuiti nel corso del tempo, grazie ad una maggiore informazione e a normative che diventano sempre più stringenti ogni anno che passa. Nonostante gli incidenti domestici siano diminuiti, sono ancora troppo numerosi. Come minimizzare il rischio? Quali normative sulla sicurezza in casa è bene seguire? Parleremo in questa nostra breve guida di montascale e cancellini per le scale di casa, ma anche di impianti elettrici e manutenzione. Continua nella lettura se anche tu vuoi scoprire come rendere la tua casa sicura e a norma.

Attenzione alle scale di casa

Partiamo prima di tutto dalle scale della propria abitazione. Le scale sono purtroppo molto pericolose, soprattutto per le persone anziane e per i bambini. Devono quindi assolutamente essere messe in sicurezza. Acquistando un montascale, come quelli di altissima qualità che è possibile scovare su https://handicare-montascale.it, si evita che le persone anziane debbano salire e scendere le scale di casa con le loro gambe. Si evitano cadute, fratture, ricoveri ospedalieri che possono risultare anche molto lunghi. Si evitano anche molti decessi. Ma i montascale possono essere installati anche sulle scale condominiali? Certo che sì, la legge italiana prevede questa possibilità in quanto si tratta di un superamento delle barriere architettoniche presenti in un edificio. Ovviamente ci vuole un po’ di buon senso e di rispetto per le altre persone che vivono nello stesso condominio. È bene quindi scegliere montascale di piccole dimensioni oppure quelli pieghevoli che quando non vengono utilizzati non ingombrano affatto. Nel caso in cui siano presenti bambini piccoli in casa, è invece bene provvedere ad inserire un cancellino, in modo che il bambino non possa salire o scendere le scale di casa in autonomia. Può essere utile anche inserire sugli scalini degli elementi antiscivolo. Oggi ne esistono molti in commercio che si mimetizzano alla perfezione con ogni tipologia di pavimento e che quindi non arrecano alcun tipo di danno dal punto di vista estetico.

Gli impianti di casa, ecco cosa fare

Oltre alle scale, è necessario prendere in considerazione anche gli impianti elettrici. Questi devono assolutamente essere fatti controllare in modo periodico da dei professionisti e sottoposti ad adeguata manutenzione. In alcuni casi potrebbe rendersi necessario fare un nuovo impianto, cosa questa che comporta spese ingenti, ce ne rendiamo perfettamente conto, ma che è importante per evitare spiacevoli conseguenze. Se gli impianti non sono a norma e se non sono sicuri, è possibile incorrere infatti in scosse elettriche anche piuttosto gravi, surriscaldamenti, incendi. Non solo impianti elettrici, anche gli impianti di riscaldamento della casa devono essere fatti controllare in modo periodico e devono essere sottoposti ad adeguata manutenzione. Fughe di gas, malfunzionamenti, polveri che vengono immesse nell’aria respirata quotidianamente, sono questi rischi a cui è possibile altrimenti andare incontro.

Gli altri incidenti domestici più diffusi

Tra gli altri incidenti domestici diffusi, le cadute da sedie e sgabelli, utilizzati per raggiungere i ripiani più alti dell’armadio ad esempio oppure per pulire sopra ai mobili o raggiungere i lampadari. Evitare questi incidenti sarebbe in realtà molto semplice. Le persone anziane infatti dovrebbero demandare questi compiti ingrati alle persone più giovani della famiglia oppure richiedere un aiuto esterno, come una donna delle pulizie ad esempio. Tutti gli altri dovrebbero scegliere strumenti più adatti, come uno scaleo ad esempio di alta qualità. È poi doveroso ricordare che sono ancora oggi numerose le cadute accidentali dai balconi di casa, specie nel caso di bambini. La supervisione dei bambini piccoli è quindi fondamentale, così come è fonda nerale installare degli elementi di sicurezza, come muretti piuttosto alti e paratie.