Come recuperare i dati persi dal Macbook utilizzando il programma di recupero Recoverit

recupero-dati

Tutti gli appassionati di personal computer e utenti che utilizzano dispositivi digitali, in particolare il MacBook di Apple, sanno benissimo che affrontare una perdita di file personali non è mai semplice. Molto spesso disperarsi sembra essere l’unica soluzione quando le cartelle di lavoro, le immagini, i documenti importanti e le foto vengono eliminate dal proprio sistema di archiviazione.
Quindi, come si recuperano i dati persi di MacBook?
Ci sono alcune possibilità, ci si può rivolgere ad un esperto, oppure si può svolgere in maniera del tutto autonoma la procedura di recupero del programma Recoverit.

 

Le principali cause della perdita dei dati su un MacBook Apple

Sono diverse le cause che possono portare ad una perdita di immagini, video, file e documenti su un Mac, ma si possono raggruppare tutte in tre categorie, ovvero le problematiche più frequenti.

  • Danneggiamento di un componente elettrico: questo vuol dire che molto spesso un corto circuito, una caduta o un sovraccarico possono essere cruciali per un Mac, soprattutto per quanto riguarda la parte meccanica, ovvero la scheda madre.
  • Errore lato utente: la cancellazione accidentale da parte dell’utente è uno dei problemi più frequenti, ma anche una formattazione sbagliata può incidere sulla perdita dei dati.
  • Problema del software: molto spesso quando non si aggiorna correttamente il sistema operativo del Mac si va in contro alla perdita dei dati.

Queste sono solo alcune delle problematiche più frequenti e fortunatamente possono essere risolte mediante l’utilizzo di programmi di recupero dati per Mac. Molti pensano che quando sono coinvolte le parti meccaniche bisogna evitare il fai da te, in realtà la procedura non è poi tanto diversa da un semplice recupero per eliminazione accidentale.

 

Quali sono le funzionalità principali di Recoverit

Il programma di recupero dati per Mac Recoverit è un software sviluppato per Apple, ma può essere utilizzato anche sui dispositivi Windows. Il suo utilizzo è essenziale quando si devono ripristinare dei contenuti che non vengono più visualizzati all’interno del file system del computer, inoltre è utile, sicuro e molto facile da utilizzare.
Ma in che modo i dati possono essere salvati dalla cancellazione? Recoverit è una vera soluzione per i problemi Mac!
Bisogna necessariamente sapere che nel momento in cui un file viene eliminato, non viene mai rimosso a tutti gli effetti, ma diventa semplicemente invisibile al file system del proprio computer. Questo significa che con Recoverit si possono analizzare tutti i cluster delle unità di archiviazione per poter accedere alla memoria RAW e recuperare i documenti persi.
L’applicazione riesce a recuperare i file che sono andati persi a prescindere dal modo, quindi non importa se si tratta di: formattazioni obbligate, cancellazioni accidentali, danni all’hard disk, partizioni corrotte e tante altre problematiche. La velocità della procedura, invece, dipende da quanti documenti si devono recuperare, generalmente su una partizione da 50 GB che possiede una SSD SATA 3, occorrono poco più di 5 minuti e si possono visualizzare anche in anteprima appena sono disponibili. Di seguito saranno elencate nel dettaglio tutte le informazioni che riguardano il software Recoverit.

Recupero completo dei file

Il recupero file con Recoverit avviene in soli e semplici tre passi, ad oggi è la piattaforma numero 1 per recuperare i propri documenti persi sul Mac.
Si possono ripristinare più di 1000 formati differenti su quasi tutti i dispositivi.

Creatore di supporti di avvio nel caso in cui si verifichi un problema anomalo al proprio computer

I dati possono essere persi anche a seguito di un malfunzionamento dell’hardware del Mac, ma Recoverit è un ottimo alleato per accedere ai file che si trovano in computer danneggiati.

Riparazione dei video corrotti

La tecnologia avanzata di Recoverit permette di riparare i video corrotti da Mac, infatti riesce a scansionare, raccogliere e unire tutti i frame di un video danneggiato. Questo processo può essere anche testato nella prova demo che è disponibile nella versione gratuita.

Scansione e anteprima dei file gratis prima del recupero

Il programma consente a tutti coloro che lo scaricano di poter vedere in anteprima i file, immagini, video e molti altri elementi che si devono ripristinare. Inoltre, questa funzionalità è del tutto gratuita.

Ultima versione disponibile

Recoverit è un software in continuo aggiornamento per fornire ai possessori dei MacBook un programma efficiente per il recupero dei file. Attualmente la versione 9.6.0 supporta anche il recupero dei Mac che possiedono il chip T2 e il chip M1.

Nel caso in cui non fosse possibile recuperare i propri dati sul Mac attraverso la versione standard di Recoverit, si può optare per una scansione profonda che richiede tempi superiori. Inoltre, si può scegliere di acquistare la licenza annuale a un costo accessibile a tutti, davvero vantaggioso. Sul sito ufficiale si trovano tutte le informazioni e si possono utilizzare numerosi metodi di pagamento.
Tra tutti i software che si trovano sul mercato al momento, Recoverit è sicuramente il più semplice da utilizzare e infatti molti possessori di Mac che non avevano alcuna dimestichezza con la tecnologia, hanno recuperato i propri file in soli pochi passaggi.

wondershare recoverit