Seggiolini in auto: ecco come cambia la normativa.

 

Nonostante la sensibilità rispetto alla sicurezza dei bambini in auto, è sempre bene per chi ha figli tenersi aggiornato su quella che è la normativa a riguardo, in quanto in questo frangente il buon senso non basta.

Insieme ad Autronica, carrozzeria a Udine, che ha sempre a cuore la sicurezza dei sui clienti (di tutte le età) vedremo come è cambiata la normativa sui seggiolini a partire da quest’anno.

Dal primo dell’anno sono entrate in vigore nuove regole rispetto all’omologazione dei seggiolini per auto. L’obiettivo di queste nuove regole è ovviamente quello di aumentare la sicurezza dei bimbi a bordo. Le nuove norme vanno a cambiare la legge sull’omologazione ECE R44 e ECE R129 per la quale i nuovi prodotti dovranno avere un requisito essenziale aggiuntivo: l’obbligo di uno schienale fino ai 125 cm di altezza. Non cambia invece l’articolo 172 del codice della strada che afferma che “Uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini” che si riferisce all’uso di articoli omologati (rimangono quindi validi tutti i prodotti R44(3), R44(4), R129(. Di seguito le principali novità.

L’obbligo dell’uso di alzatina o seggiolino riguarda i bambini fino al metro e mezzo (circa 12 anni, limite immutato). Fino all’anno scorso era possibile utilizzare le cosiddette alzanine (o rialzi booster) dai 5 anni circa ovvero dai 22 kg di peso. Queste alzatine di fatto sono dei cuscini (a volte dotare di braccioli) che aiutano il bambino ad essere rialzato fino a raggiungere le normali cinture di sicurezza. Dal primo gennaio questo non sarà più possibile. La nuova norma infatti vieta l’omologazione di questo tipo di alzatine fino ai 125 cm si altezza del bambino (8 anni circa). Questa nuova legge è il frutto di richieste che venivano portate avanti da tempo. I seggiolini che venivano utilizzati fino all’anno scorso potevano causa danni considerevoli al bambino.

La nuova norma afferma come non sia più possibile omologare i seggiolini che non permettano di avere lo schienale fino ai 125 cm. I seggiolini già omologati rimarranno ancora in vendita per un po’, ovvero le alzatine potranno ancora essere utilizzate, anche se per garantire una sicurezza maggiore ai propri figli si consiglia di acquistare quanto prima un prodotto dotato di schienale.